Autore Topic: Colto Rubando conteggiato al ricevitore  (Letto 2319 volte)

matlei14

  • Ufficiali
  • Nuovo arrivato
  • **
  • Post: 10
  • Karma: 0
Colto Rubando conteggiato al ricevitore
« il: 07 Novembre 2011, 22:57:04 »
Sto mettendo nel computer il campionato di baseball 1995. Ho questa situazione. Uomini agli angoli. 2 Out. Il corridore in prima tenta la rubata. Il lanciatore tira la palla in seconda. Nel frattempo il corridore in terza tenta la rubata a casa. Il seconda base tira in terza. Il terza base a sua volta tira a casa per l'eliminazione del corridore che viene quindi eliminato dal ricevitore. L'azione viene classificata a casa con CR 1452. Nelle note il classificatore scrive:" Il CR è conteggiato al ricevitore poichè ha partecipato all'azione (vedi P.78 del manuale)". Nel TAS ho scritto 1452 CS (nota:non ho inserito PO). Quando vado a controllare il Ruolino del programma il CR non viene conteggiato al ricevitore. Marco per telefono mi ha già risposto dicendomi che ha ragione il programma in quanto se il CR parte dal lanciatore il ricevitore diventa un interno qualsiasi. Ho capito bene Marco? Ho inserito questa discussione per condividerla con tutti.
Gianmarco
« Ultima modifica: 07 Novembre 2011, 23:02:55 da matlei14 »

marco13

  • Ufficiali
  • Utente junior
  • **
  • Post: 91
  • Karma: 0
Re: Colto Rubando conteggiato al ricevitore
« Risposta #1 il: 10 Novembre 2011, 16:29:49 »
Si Gianmarco, il CS viene accreditato al ricevitore quando, dopo aver ricevuto il lancio, e cioè nella sua funzione di "ricevitore", elimina un corridore che sta tentando di rubare. Nel caso in cui partecipi ad una trappola, verrà considerato come un interno qualsiasi.

Questo principio vale anche quando gli si deve esentare l'errore di tiro nel tentativo di impedire una rubata.
Se il ricevitore, dopo aver ricevuto un lancio, sbaglia il tiro nel tentativo di impedire una rubata, come sappiamo non viene addebitato dell'errore; quindi CS E2T non esiste, ma diventa SB. Tuttavia se il ricevitore partecipa ad una trappola per impedire una rubata e sbaglia il tiro, sarà considerato come un qualsiasi interno perché non è più nella sua funzione di "ricevitore" e gli sarà addebitato l'errore, per esempio CS 14E2T.
Marco Travagli