Autore Topic: Singoli interni - parte seconda  (Letto 5684 volte)

marco13

  • Ufficiali
  • Utente junior
  • **
  • Post: 91
  • Karma: 0
Singoli interni - parte seconda
« il: 07 Agosto 2011, 22:05:02 »
Marco Travagli

beccio29

  • Utente
  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 14
  • Karma: 0
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #1 il: 08 Agosto 2011, 00:17:07 »
valida 6 trattino O/3 trattino O/3 con spiegazione nelle note


zackf

  • Ufficiali
  • Nuovo arrivato
  • **
  • Post: 15
  • Karma: 1
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #2 il: 08 Agosto 2011, 09:52:16 »
Poverino il 1° base ........ non poteva tirare a nessuno !!!!!
Per lo spettacolo si potrebbe dare un triplo interno ........ (la difesa non ha fatto gioco, non ha commesso errori (se non di testa) ed è stato bravo il battitore ad approfittarne).
**************************
Fabio Zaccaria
Bologna
Men at work

Cri1403

  • Ufficiali
  • Nuovo arrivato
  • **
  • Post: 16
  • Karma: 0
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #3 il: 08 Agosto 2011, 22:36:22 »
sono per il triplo, anche se mi fa ridere, ma errori non ne possiamo dare, e la difesa mi pare addormentata ma il prima base è tuttaltro che indifferente :-(

beccio29

  • Utente
  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 14
  • Karma: 0
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #4 il: 08 Agosto 2011, 23:47:30 »
non saprei come giustificare un triplo visto che non c'è continuità nella corsa si ferma sia in prima che in seconda, è vero che il prima base vorrebbe tirare a qualcuno ma i suoi compagni sono completamente indifferenti al corridore, al limite, anche se io non lo farei e penso sia una forzatura, visto che il prima base fa il gesto del tiro, tipo quando il ricevitore finge il tiro su un avanzamento, si potrebbe concedere la rubata ma poi come la segni? SB con il suo numero nell'ordine di battuta?
resta il fatto che da regolamento

Reg. 10.07
(g) il classificatore ufficiale non segnerà una base rubata quando un corridore avanza a causa dell‘indifferenza della squadra in difesa. Il classificatore ufficiale segnerà una scelta della difesa

nota che cita l'indifferenza della squadra in difesa e non di chi ha il possesso della palla

Gatto Felix

  • Ufficiali
  • Nuovo arrivato
  • **
  • Post: 25
  • Karma: 0
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #5 il: 09 Agosto 2011, 10:30:34 »
    Concordo con Beccio, a mio parere, si tratta di una scelta della difesa pertanto penso che dovremmo scrivere O/3--> sino in terza.

    A maggior ragione vi cito come sono descritte le azioni sui vari Play by play dei siti USA:

    • MLB.com l'azione è così descritta :"Brendan Ryan singles on a ground ball to shortstop Eric Sogard. Brendan Ryan to 3rd."
    • su Yahoo! Sports abbiamo:"B. Ryan singled, B. Ryan to third on fielder's indifference"
    • su ESPN scorebord l'azione è descritta come su MLB: "Ryan reached on infield single to shortstop, B Ryan to third."



Alberto

microtal

  • Ufficiali
  • Nuovo arrivato
  • **
  • Post: 37
  • Karma: 1
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #6 il: 09 Agosto 2011, 22:01:55 »
Concordo sull'utilizzo del simbolo O/ per giustificare i due avanzamenti fino alla terza. D'altra parte il manuale recita che tale simbolo "è utilizzato per giustificare alcuni tipi d’avanzamento di corridori su scelta della squadra in difesa quando il gioco non si svolge a seguito di una palla battuta". Si tratta quindi di una scelta della difesa. Tale termine infatti (cito ancora il manuale) "è anche usato dai classificatori per registrare: [...] l‘avanzata di un corridore ottenuta esclusivamente per l‘indifferenza della squadra in difesa". Su questo aspetto, mi sembra che non si possa porre nessuna questione.

Ne rimane un altro, non tecnico, che però mi piacerebbe porre all'attenzione di tutti voi. Normalmente l'indifferenza è una scelta strategica, che la difesa attua scientemente, in certe fasi cruciale della partita nel caso che le conseguenze di un errore nel tentativo di eliminazione siano così pesanti da rendere il rischio inaccettabile. Esempio: allorché una squadra locale conduca di un punto nella parte bassa del nono, con prima e terza occupate, la difesa probabilmente si disinteresserà della rubata in seconda, concentrando i propri sforzi sul battitore. L'avanzamento sarebbe legale e non costituirebbe un'opportunità difensiva.

Nel caso in questione, Brendan Ryan è stato spinto a casa con una valida e il punto, giustamente, è stato considerato guadagnato. Tuttavia, al posto del classificatore, avrei provato un certo disagio per il povero lanciatore di OAK,  del tutto incolpevole della sorta di "narcolessia collettiva" che sembra aver colpito ii suoi compagni di squadra. Gli avanzamenti in questione sono stati determinati da un'errato posizionamento degli interni che, come principianti e in modo reiterato, non hanno coperto tempestivamente i cuscini. Si tratta di errori tecnici che non interessano il classificatore, ma bisogna ammettere che le statistiche di quel lanciatore sono state, in questo caso, più sfavorevoli dei suoi effettivi demeriti.
Mauro Bracalari
Classificatore - Roma

imperiali

  • Visitatore
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #7 il: 11 Agosto 2011, 11:58:14 »
ciao , posso......
mi riferisco a quanto detto nell'ultimo post
Citazione
omissis.......D'altra parte il manuale recita che tale simbolo "è utilizzato per giustificare alcuni tipi d’avanzamento di corridori su scelta della squadra in difesa quando il gioco non si svolge a seguito di una palla battuta". Si tratta quindi di una scelta della difesa.
per me sulla battuta la difesa non è stata indifferente ,anzi...... e poi quante volte abbiamo visto dare dei doppi su palle che lentamente rotolavano sulla linea del foul tra casa e terza o prima senza che nessun difensore la toccasse.
è vero che il corridore ha rallentato la sua corsa (in prima) ma se la difesa dorme.............
per quello cho ho visto deduco che gli avanzamento sono regolari e che tra un avanzamento e l'altro non vi è stato nessun evento che ha modificato l'azione.
il mio giudizio è per il triplo con annesse note
ma.....è un mio giudizo che vorrei confrontare con gli amici
« Ultima modifica: 11 Agosto 2011, 15:39:37 da imperiali »

beccio29

  • Utente
  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 14
  • Karma: 0
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #8 il: 11 Agosto 2011, 19:26:26 »

è vero che il corridore ha rallentato la sua corsa (in prima) ma se la difesa dorme.............
per quello cho ho visto deduco che gli avanzamento sono regolari e che tra un avanzamento e l'altro non vi è stato nessun evento che ha modificato l'azione.
il mio giudizio è per il triplo con annesse note
ma.....è un mio giudizo che vorrei confrontare con gli amici

Non mi trovi daccordo con quello che pensi e spiego
il corridore non ha rallentato la sua corsa in prima ma ha proseguito la corsa alla destra della linea di foul proprio per non dichiarare la volontà di proseguire tanto più che la palla è in possesso del prima base, solo dopo visto la colossale dormita della difesa è andato in seconda con arrivo in scivolata quindi si è fermato, visto la continua dormita della difesa è partito per la terza con relativa scivolata
per me resta valida 6 trattino O/3 trattino O/3 con annesse note

aspettiamo altri giudizi

Federica

  • Ufficiali
  • Nuovo arrivato
  • **
  • Post: 3
  • Karma: 0
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #9 il: 11 Agosto 2011, 21:30:56 »
Sono d'accordo con Beccio29. Per me la battuta e l'avanzamento sulle basi sono due azioni separate. Il battitore ha corso oltre la prima, non ha fatto nessun cenno di avanzare in seconda. E' vero che il prima base (poveretto  :'( ), non era del tutto indifferente, ma l'errore è mentale della squadra e senza O/ non saprei come giustificarlo!!!!

Imperiali Maurizio

  • Ufficiali
  • Nuovo arrivato
  • **
  • Post: 14
  • Karma: 0
  • piano piano arrivo
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #10 il: 12 Agosto 2011, 10:43:28 »
ciao amici, il discorso è pregno ,Marco ha colto ne segno,
credo che basterebbe sentenziare che con l'arrivo in prima del battitore l'azione temina lì. e poi ne inizi un'altra ,allora le avanzate per O/ sono sacrosante. non credo che il proseguimento della corsa del battitore al di fuori del campo determini la fine dell'azione anche perché il corridore ha rischiato l'avanzamento prendendosi tutti i pro ed i contro
comunque se i guru hanno sentenziato alla O/  io mi adeguo ed obbedisco.
ciao e buon caldo a tutti
« Ultima modifica: 12 Agosto 2011, 10:47:10 da Maurizio »

beccio29

  • Utente
  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 14
  • Karma: 0
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #11 il: 12 Agosto 2011, 12:58:47 »
ciao amici, il discorso è pregno ,Marco ha colto ne segno,
credo che basterebbe sentenziare che con l'arrivo in prima del battitore l'azione temina lì. e poi ne inizi un'altra ,allora le avanzate per O/ sono sacrosante. non credo che il proseguimento della corsa del battitore al di fuori del campo determini la fine dell'azione anche perché il corridore ha rischiato l'avanzamento prendendosi tutti i pro ed i contro
comunque se i guru hanno sentenziato alla O/  io mi adeguo ed obbedisco.
ciao e buon caldo a tutti


Maurizio non è che l'arrivo in prima determina la fine dell'azione ma il proseguimento della corsa a dx della line di foul e il rientro in base dalla parte esterna del campo la interrompe ma l'azione non è finita la palla è viva e da li che devi giustificare gli avanzamenti


mi associo buon caldo a tutti

zackf

  • Ufficiali
  • Nuovo arrivato
  • **
  • Post: 15
  • Karma: 1
Re: Singoli interni - parte seconda
« Risposta #12 il: 12 Agosto 2011, 13:36:28 »
    Concordo con Beccio, a mio parere, si tratta di una scelta della difesa pertanto penso che dovremmo scrivere O/3--> sino in terza.

    A maggior ragione vi cito come sono descritte le azioni sui vari Play by play dei siti USA:

    • MLB.com l'azione è così descritta :"Brendan Ryan singles on a ground ball to shortstop Eric Sogard. Brendan Ryan to 3rd."
    • su Yahoo! Sports abbiamo:"B. Ryan singled, B. Ryan to third on fielder's indifference"
    • su ESPN scorebord l'azione è descritta come su MLB: "Ryan reached on infield single to shortstop, B Ryan to third."


    Attenzione però .... Se guardate i pbp americani, solo YAHOO (...) parla di indifferenza.... gli altri 2 no.

[/list]
**************************
Fabio Zaccaria
Bologna
Men at work